A Salerno 2°Edizione Premio Anema e core Stampa
Scritto da Andrea Rossi D'Esposito   
Sabato 23 Novembre 2019 18:55

 

Salerno, Premio “Campania anema ‘e core”.


Presso la Stazione Marittima di Salerno.

Lunedi’ pomeriggio alle ore 17 – Con la presenza del ministro dei beni e delle attivita’ culturali e del turismo Dario Franceschini, del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, dell’assessore al turismo della Regione Campania Corrado Matera, del sindaco di Salerno Enzo Napoli e del presidente dei Distretti Turistici Campania ed organizzatore dell’evento Enzo Marrazzo – sono previsti gli interventi del presidente dell’Europarlamento David Sassoli, del presidente dell’Enit Giorgio Palmucci, del presidente di Fiavet Ivana Jelinic, del rettore dell’Universita’ degli Studi di Salerno Vincenzo Loia, del presidente FS Sistemi Urbani e FS Grandi Stazioni Carlo De Vito, del presidente del Consiglio dell’Ordine Nazionale degli Ingegneri Armando Zambrano, del relatore nuovo Fesr –Andrea Cozzolino e del presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese.

2°Edizione


I Premiati


Peppino Di Capri: “Io porto con me, soprattutto nei viaggi all’estero questo mondo meraviglioso nei momenti anche di tristezza per la lontananza, riesco ad immaginarmi in questo scenario e  a superare i momenti di crisi e a godere di queste meraviglie tra Capri, Ischia, Procida. Viva la Campania!”.

Bruno Venturini: Sono stato il primo artista dell'occidente inviato in Cina, la gente Li è innamorata della nostra Regione, dalla Cultura passando per la Grande Musica Classica Napoletana per finire alla Cucina ....Siamo Amati in tutti i Continenti questo lo posso testimoniare in prima persona.

Vessicchio: ” La Costiera Amalfitana è il simbolo di un’intera comunità”.

Scudieri: “Ad esempio la Costiera Amalfitana, famosa nel mondo, rappresenta per me emozione, questo scrigno di meraviglie. L’Italia non può prescindere da questa sorte di fatale attrazione che tutto il Mondo ha nei confronti della nostra Nazione, delle bellezze, delle tradizioni, della cultura, della storia”.

Gerardo Capozza: La Regione Campania coinvolge e aiuta L'Italia nel Turismo e nel sviluppo di Bella Italia nella cultura a 360°. I Turisti ci vedono con Anema e core e non sbagliono.

 

Ultimo aggiornamento Domenica 24 Novembre 2019 17:41